Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Chiesa Ortodossa Russa stima pericolo scisma nell’ortodossia mondiale

© Sputnik . Evgenya Novozhenina / Vai alla galleria fotograficaCattedrale di Cristo Salvatore a Mosca
Cattedrale di Cristo Salvatore a Mosca - Sputnik Italia
Seguici su
La spaccatura nel mondo ortodosso a causa dell’autocefalia ucraina non canonica può essere paragonabile in dimensioni o addirittura superare il Grande Scisma del 1054 tra la Chiesa Ortodossa e la Chiesa cattolica, ha dichiarato il Patriarcato di Mosca.

Il Segretario per le relazioni inter-ortodosse del Dipartimento per le relazioni esterne, l'Arciprete Igor Yakimchuk ha detto ai media russi che questa scissione, visto l'incremento notevole di popolazione, interesserà un numero molto maggiore di persone rispetto a quella del XI secolo. "Quindi, in termini di dimensioni e drammaticità, una nuova divisione sarà molto più netta", ha detto.

L'arciprete è sicuro che qualcosa come lo scisma del 1054 possa accadere ora, quando una Chiesa cristiana si divide in due. "La Chiesa russa rappresenta non meno della metà del cristianesimo ortodosso totale", ha sottolineato.

Ha assicurato che il Patriarcato di Mosca "farà di tutto per proteggere i suoi fedeli", mentre "la violenza sfrenata e il caos sono davvero reali".

In precedenza, la Chiesa Ortodossa Russa ha espresso la sua disponibilità a sostenere iniziative interconfessionali al fine di prevenire la divisione dell'Ortodossia mondiale.

Mercoledì, Costantinopoli ha annunciato l'inizio della creazione di una chiesa indipendente in Ucraina.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала