Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Europarlamento, Nigel Farage invita Orban nel gruppo della Brexit e attacca Soros

© REUTERS / Vincent KesslerNigel Farage, United Kingdom Independence Party (UKIP) member and MEP, addresses the European Parliament during a debate on Brexit priorities and the upcomming talks on the UK's withdrawal from the EU, in Strasbourg, France, April 5, 2017.
Nigel Farage, United Kingdom Independence Party (UKIP) member and MEP, addresses the European Parliament during a debate on Brexit priorities and the upcomming talks on the UK's withdrawal from the EU, in Strasbourg, France, April 5, 2017. - Sputnik Italia
Seguici su
Il primo ministro ungherese Viktor Orban è stato invitato nel corso di un'audizione al Parlamento europeo per discutere le misure contro Budapest ad unirsi nel "club della Brexit".

"Cosa sta succedendo qui? E' la ripresa della sovranità limitata nello spirito di Breznev. Non ha senso dire che comanda il proprio Paese, perché c'è l'articolo 7 del trattato UE, è un nuovo metodo per privarvi del vostro diritto di voto e togliervi i fondi europei," — ha detto all'udienza l'europarlamentare britannico Nigel Farage.

"Perchè tutto questo? Perché, signor Orbán, ha avuto il coraggio di opporsi George Soros, un uomo che ha investito molti soldi nella promozione dell'immigrazione clandestina nel suo Paese. Giustamente avete chiuso le porte in faccia, vorrei che tutti noi facessimo lo stesso," — ha detto Farage.

"Signor Orban, ci dite spesso che desiderate rimanere membro dell'Unione Europea, ma oggi è un insulto non solo al vostro Paese, ma a anche a lei, è giunto il momento di essere coerenti e logici con sè stessi, si unisca al club della Brexit", — ha concluso il suo discorso Farage.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала