Ambasciata russa a Londra smentisce articolo del Guardian sul caso Skripal

© REUTERS / Hannah McKayPolice officers guard the cordoned off area around the home of former Russian intelligence officer Sergei Skripal in Salisbury, Britain, April 3, 2018
Police officers guard the cordoned off area around the home of former Russian intelligence officer Sergei Skripal in Salisbury, Britain, April 3, 2018 - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'Ambasciata russa nel Regno Unito ha smentito le notizie del quotidiano britannico Guardian, secondo cui Mosca "non vede alcun motivo per indagare" i sospetti dell'incidente di Salisbury.

"Bugie. La Russia è pienamente pronta ad agire non appena riceveremo la corrispondente richiesta con prove a sostegno. Gli insulti pubblici non sono il modo migliore per garantire la cooperazione ", ha twittato la missione diplomatica russa a Londra.

​Secondo il giornale britannico, "il Cremlino sostiene di non vedere alcuna ragione per perseguire penalmente Petrov e Boshirov, che hanno presentato il passaporto russo durante il volo da Mosca a Londra lo scorso 2 marzo."

Lo scorso 5 settembre la procura britannica ha reso noti i nomi dei due sospetti dell'incidente di Salisbury.

Secondo le autorità britanniche, sono i cittadini russi Alexander Petrov e Ruslan Boshirov.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала