Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, premier Groisman avverte del rischio default

CC0 / / Gas
Gas - Sputnik Italia
Seguici su
Il mancato rispetto delle richieste del Fondo Monetario Internazionale sull'aumento del prezzo del gas ai consumatori paventa lo spettro del default e un disastro finanziario per l'Ucraina, ha affermato il premier Vladimir Groisman in diretta sul canale Inter TV.

In precedenza Groisman aveva definito come un passo forzato l'aumento delle bollette del gas per la popolazione. Secondo il premier, il governo è costretto ad intraprendere questo passo per garantire il pagamento del debito estero.

Il primo ministro ucraino ha dichiarato che il Paese deve ripagare i debiti contratti dal 2005 al 2013. Ha osservato che il debito pubblico in questo periodo è cresciuto di 46 miliardi di dollari.

"Siamo stati gettati nella palude del debito. Certamente l'economia sta crescendo, ma abbiamo sulle nostre spalle un debito che non possiamo ripagare da soli", ha detto Groisman.

Ha sottolineato che l'Ucraina ha bisogno di avere accesso ai mercati esteri per finanziarsi e ridurre gli interessi.

"Sono il primo a favore di una riduzione dei prezzi, ma il mancato rispetto di questa richiesta metterà l'Ucraina sull'orlo del default. Vogliamo una crisi? non sono un primo ministro di crisi, ma di anti-crisi", ha sottolineato Groisman.

Secondo il premier, la promessa di aumentare il prezzo del gas è stata data dai vari premier ucraini che avevano firmato i memorandum con il FMI senza poi rispettarli, compromettendo così la fiducia nei confronti del Paese.

"Devo risolvere questo problema, la delegazione del FMI è arrivata, stiamo lavorando, abbiamo rapporti costruttivi. Tra due settimane presenteremo i risultati dei colloqui", ha riassunto Groisman.

La missione del FMI intende discutere con la leadership ucraina di vari problemi, tra cui la questione dell'assistenza finanziaria per mantenere la stabilità macroeconomica e la crescita sostenibile dell'economia ucraina. Uno dei requisiti del FMI per l'assegnazione dei nuovi prestiti è l'aumento delle tariffe del gas per la popolazione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала