Giappone, centrali termiche sull'isola di Hokkaido chiuse dopo un forte terremoto

© © Flickr.com/yvon.liu/cc-by-nc-sa 3.0L'isola di Hokkaido, Giappone
L'isola di Hokkaido, Giappone - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Lasciate quasi 3 milioni di case senza elettricità.

Tutte e quattro le centrali termiche sull'isola settentrionale giapponese di Hokkaido sono state chiuse dopo un forte terremoto, lasciando quasi 3 milioni di case senza elettricità, ha detto giovedì il ministro dell'Economia giapponese Hiroshige Seko.

Un terremoto di magnitudo 6,7 è stato registrato alle 18:08 GMT del mercoledì a circa 67 chilometri (42 miglia) dalla città di Sapporo, sull'isola di Hokkaido.

"Il TPP Tomato-Atsuma è stato interrotto, il suo arresto ha rotto l'equilibrio tra consumo e fornitura di elettricità, che ha portato a un arresto automatico delle restanti tre stazioni", ha detto il ministro in un briefing.

L'impianto Tomato-Atsuma ha prodotto 1,65 milioni di kilowatt su 3,1 milioni di kilowatt necessari per il supporto vitale di Hokkaido. Attualmente, 2,95 milioni di case sull'isola sono senza elettricità.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала