Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media: Iraq nega ad aereo russo attraversamento spazio aereo. L’ambasciata smentisce

© Sputnik . Yuri StreletcTu-154M
Tu-154M - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo Al-Masdar News le autorità irachene hanno negato il permesso di attraversare lo spazio aereo nazionale ad un Tu-154M russo diretto in Siria. Ma l’ambasciata irachena a Mosca smentisce: è un notizia inventata.

L'episodio si sarebbe verificato ieri, 31 agosto. L'aereo da trasposto russo Tu-154M era decollato da Mosca e si stava dirigendo a Latakia, in Siria. Il ministero della Difesa iracheno non ha spiegato il motivo del divieto.

Tra Damasco e Baghdad vige un accordo in base al quale le forze aeree dei due paesi possono utilizzare lo spazio aereo a vicenda per effettuare attacchi contro i terroristi dell'ISIS, ricorda la pubblicazione spiegando che l'aereo russo, molto probabilmente, trasportava truppe alla base aerea siriana di Khmeimim.

Tuttavia oggi questa notizia è stata smentita dall'ambasciata irachena a Mosca.

"L'Iraq smentisce la notizia relativa al diniego di attraversare il proprio spazio aereo ad un velivolo russo. L'ambasciatore a Mosca Haidar Mansur Hadi smentisce questa informazione", ha detto l'ambasciata a Sputnik.

L'ambasciatore Hadi ha spiegato a Sputnik che si tratta di una "notizia inventata", di un tentativo di "influenzare le relazioni tra Russia e Iraq". Egli ha sottolineato che Baghdad e Mosca continuano a cooperare in un centro comune per lo scambio di informazioni sui terroristi, in cui operano anche la Siria e l'Iran. Il centro è stato fondato nel 2015 a Baghdad.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала