Giornale polacco pubblica mappa con la Crimea russa

© Sputnik . Andrey Iglov / Vai alla galleria fotograficaA rolled-up political map of Europe. Such maps showing Crimea as part of the Russian Federation are now on sale in Simferopol
A rolled-up political map of Europe. Such maps showing Crimea as part of the Russian Federation are now on sale in Simferopol - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il più grande quotidiano sportivo polacco Przegląd Sportowy ha pubblicato sul suo sito una mappa dell'Europa, in cui la Crimea è designata come parte della Russia.

In un articolo (cancellato — ndr) contenente la mappa dell'Europa con le squadre partecipanti alla prossima Champions League, il territorio russo è colorato in rosso scuro mentre l'Ucraina è colorata in fuxia.

​In vari Paesi, compresi quelli che non hanno riconosciuto la riunificazione della Crimea con la Russia, sono spesso apparse su libri e giornali mappe della penisola è rappresentata come territorio russo. Questi episodi provocano ogni volta la reazione stizzita di Kiev.

Ad esempio il 30 agosto erano apparsi sugli scaffali dei negozi nella città bielorussa di Mogilev i mappamondi dove la Crimea è raffigurata come parte della Russia. A metà dello scorso mese la casa editrice ucraina Ranok ha pubblicato un libro con la stessa immagine.

A gennaio i diplomatici ucraini avevano riferito di essere riusciti a ritirare dalla vendita in uno dei negozi francesi i mappamondi con la Crimea russa, fabbricati su richiesta del grande gruppo editoriale Eyrolles.

Successivamente erano state segnalate mappe con la Crimea russa in Repubblica Ceca. In una delle scuole di Praga era stata scoperta dal padre di uno scolaro. Secondo il racconto dell'uomo, l'insegnante si era scusato, ma aveva detto che la mappa era stata inviata dal ministero. Secondo l'ambasciatore dell'Ucraina Evgeny Perebiņš, la missione diplomatica era venuta a conoscenza del "problema" a novembre ed aveva richiamato l'attenzione delle autorità ceche. Aveva aggiunto che il produttore aveva ritirato le mappe dalla vendita, ma non tutte erano state ritirate dalle scuole.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала