Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi Siria, consigliere per sicurezza di Trump parla di "leve di pressione" sulla Russia

© AP Photo / Alex BrandonFormer U.S. Ambassador to the UN John Bolton speaks at the Conservative Political Action Conference (CPAC), Friday, Feb. 24, 2017, in Oxon Hill, Md.
Former U.S. Ambassador to the UN John Bolton speaks at the Conservative Political Action Conference (CPAC), Friday, Feb. 24, 2017, in Oxon Hill, Md. - Sputnik Italia
Seguici su
Il consigliere della Casa Bianca per la sicurezza nazionale John Bolton ha ipotizzato che la Russia sia "impantanata" in Siria e stia cercando chi possa finanziare la ricostruzione post-bellica del Paese, segnala la Reuters.

"Non penso che vogliano restare bloccati. Credo che le loro frenetiche attività diplomatiche in Europa dimostrino la loro volontà di trovare qualcun altro che sostenga le spese per la ricostruzione della Siria. Possono o non possono avere successo nell'impresa", ha spiegato.

Allo stesso tempo Bolton ha aggiunto che Washington, a suo parere, dispone di leve di pressione nei colloqui con Mosca, perché "la Russia è impantanata in Siria al momento".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала