Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cattivi rapporti con la Russia sono una grande perdita per la Lettonia

© Sputnik . Vladimir Pesnya / Vai alla galleria fotograficaRiga, Lettonia
Riga, Lettonia - Sputnik Italia
Seguici su
In Lettonia la situazione per il transito per i cattivi rapporti con la Russia è catastrofica, ha detto il candidato dei deputati del parlamento del partito di Soglasie Alexey Medvedev, nel suo messaggio video su Facebook.

"Io come uomo che è nato e vissuto tutta la vita a Ventspils, la cui principale fonte di reddito è il porto, non posso rimanere in silenzio sulla situazione catastrofica, che si è sviluppata nel nostro paese in materia di transito. Il rapido declino dei flussi di merci in transito influisce negativamente non solo sugli abitanti delle città, dove si trovano i porti. Colpisce tutti gli abitanti del nostro paese.

Secondo lui nel 2016 il mare e il trasporto ferroviario hanno portato al paese 700 milioni di euro, nel 2018 i redditi sono notevolmente ridotti, la situazione potrà solo peggiorare. Medvedev ha espresso la convinzione che ciò che sta accadendo è direttamente collegato alla politica estera di Riga.

"L'aggravamento delle relazioni russo-lettoni distrugge una delle principali entrate del bilancio dello stato. Nel corso degli ultimi anni la Russia ha costruito un paio di nuovi porti nella regione del mar Baltico. Lì oggi ci sono i nostri milioni di euro. Dobbiamo capire che l'Europa riceverà carichi russi. La Russia in ogni caso li consegnerà. Non ci saranno perdenti. Nessuno, tranne la Lettonia, è già esclusa dallo schema", ha dichiarato il politico, aggiungendo che uscire da questa situazione è ancora possibile con l'aiuto di compromessi.

Come riferisce Sputnik Latvija, il transito del settore della Lettonia ha perso una notevole quantità di merci a causa delle intenzioni della Russia di sviluppare una propria infrastruttura sul Baltico, e anche aumentare la capacità della ferrovia nella regione di Leningrado. Secondo l'organizzazione "Associazione baltica, trasporti e logistica", in quattro anni il trasporto ferroviario è diminuito del 23 per cento, il fatturato lettone del 16 per cento, e l'economia ha perso non meno di 132 milioni di euro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала