Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il capo del Pentagono definisce lo spazio il nuovo teatro delle operazioni militari

© REUTERS / Mike BlakeSegretario della Difesa USA (Pentagono) James Mattis
Segretario della Difesa USA (Pentagono) James Mattis - Sputnik Italia
Seguici su
Il Segretario della Difesa degli Stati Uniti James Mattis ha proposto la creazione di un comando operativo delle forze spaziali all'interno delle forze armate statunitensi.

"Abbiamo bisogno di considerare lo spazio come un teatro in evoluzione per le operazioni militari. La creazione di comando operativo, ovviamente, è un'opzione", ha detto Mattis.

Egli ha aggiunto che il Pentagono sostiene pienamente questa iniziativa e sta lavorando alla sua implementare. Il capo del Pentagono ha notato che lo spazio è un campo di battaglia così come lo sono la terra, l'aria e il mare.

I caccia F-35 Lightning II - Sputnik Italia
Chi sconfiggerà la NATO nei cieli e chi pagherà per questo?

Nel mese di giugno il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ordinato al Pentagono la creazione di un esercito spaziale per garantire la sicurezza alle strutture spaziali statunitensi. La vulnerabilità delle strutture spaziali americane è stata precedentemente fatta notare dal direttore della NASA Jim Bridenstine.

Nel mese di luglio la Camera dei Rappresentanti ha approvato un disegno del bilancio per la difesa, che prevede la creazione di una serie di strutture spaziali per l'intercettazione dei missili balistici. Il ministero degli Esteri russo e i paesi BRICS hanno criticato questa decisione e ha invitato Washington a rinunciare allo scatenamento di una corsa agli armamenti spaziali. Ora nessun paese ha armi nello spazio, anche se, secondo gli accordi internazionali, il divieto del loro dispiegamento riguarda solo le armi di distruzione di massa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала