Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Repubblica Ceca: in attesa risultati indagini su turista ucciso da uno squalo in Egitto

CC BY-SA 2.0 / Takashi Hososhima / Sand tiger sharkUno squalo tigre
Uno squalo tigre - Sputnik Italia
Seguici su
La morte di un turista ceco a causa di uno squalo è sotto le indagini della polizia egiziana, secondo Michaela Lagronova, portavoce del Ministero degli Esteri ceco, sulla base dell'esito delle indagini, verranno formulate alcune raccomandazioni per i cittadini in visita in Egitto, riferisce ATOR.

In precedenza si è saputo che un turista della Repubblica Ceca è stato ucciso da uno squalo nella popolare località egiziana di Marsa-Alam, a 20 chilometri dalla riva durante un'immersione. I resti dell'uomo sono stati trovati nella località balneare.

Uno dei responsabili indiretti della tragedia è una barca locale, che trasportava bestiame: secondo i dati preliminari, l'equipaggio avrebbe gettato degli animali morti nelle acque costiere. Questo "bottino" ha attirato gli squali, uno dei quali ha attaccato il turista. L'equipaggio della nave è stato arrestato. La spiaggia, sulla quale sono arrivati i resti dello sfortunato turista, è stata chiusa. Lo squalo mangia-uomini viene cercato.

Secondo i tour operator cechi, la reazione dei turisti allo stato di emergenza sarà chiara nei prossimi giorni. Secondo l'industria turistica, la maggior parte dei turisti prenderà una "posizione pragmatica": non ci sarà una cancellazione di massa dei tour.

"Come questo impatto influenzerà la vendita di viaggi in Egitto, sarà chiaro solo la prossima settimana", ha affermato Peter Zhatny della compagnia di viaggi Alexandria. Secondo lui "nessuno vuole cancellare i tour".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала