Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esperto: dopo gli USA gli “hacker russi” attaccano elezioni in Brasile e India

© Sputnik . Kirill Kallinikov / Vai alla galleria fotograficaRansomware attacks global IT systems
Ransomware attacks global IT systems - Sputnik Italia
Seguici su
Dopo gli attacchi degli "hacker russi" alle elezioni USA, i prossimi obiettivi potrebbero essere le elezioni di Brasile e India, ha affermato il professore all'Oxford Institute of Internet Philip Howard. Se i media americani "sanno valutare le loro fonti", quelli brasiliani e indiani "hanno ancora molto da imparare", ha avvertito l'esperto.

Dopo la presunta "ingerenza" nelle elezioni presidenziali del 2016, "gli hacker russi" potrebbero presto prendere di mira le elezioni generali in Brasile e in India, ha detto Philip Howard, professore all'Istituto di Oxford di Internet. Secondo l'Economic Times, Howard ha fatto la sua dichiarazione durante un'udienza al comitato d'Intelligence al Senato sulla "influenza straniera sui social network".

"Penso che i russi siano passati da noi a Brasile e India, altre enormi democrazie che terranno le elezioni nei prossimi anni", ha detto l'esperto. "In effetti, gli Stati Uniti hanno i media più professionali al mondo. Hanno certamente imparato a valutare le loro fonti", ha aggiunto Howard. A loro volta, i media indiani e brasiliani "dovrebbero ancora imparare molto".

"Mentre vediamo ancora una forte attività della Russia, i media in questi paesi dovrebbero imparare e svilupparsi", ha sottolineato il professore.

Durante l'udienza, il vicepresidente del comitato Mark Warner ha affermato che "le azioni attive della Russia hanno esposto il lato oscuro dei social network". "Gli stessi strumenti che diffondono la disinformazione possono influire negativamente su altri aspetti della nostra vita", ha detto Warner. Allo stesso tempo, il governo degli Stati Uniti non ha buoni fondi per "individuare, rintracciare e combattere questo tipo di operazioni per influenzare i social network", ha riassunto il politico americano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала