Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"Irrealistiche le richieste di Israele per ritiro forze iraniane dalla Siria"

© AP Photo / Bassem MroueUn militare di Hezbollah al confine libanese
Un militare di Hezbollah al confine libanese - Sputnik Italia
Seguici su
L'ambasciatore russo in Israele Anatoly Viktorov, difendendo la presenza iraniana in Siria, ha detto che la Russia non ha intenzione di costringere le forze di Teheran a lasciare il territorio siriano, riporta Newsweek.

Viktorov ha osservato che al momento la Russia "considera irrealistiche le richieste di ritiro di qualsiasi forza straniera" dalla Siria.

"Svolgono un ruolo molto importante nell'ambito dei nostri sforzi comuni per eliminare i terroristi in Siria. Ecco perché in questo momento riteniamo irrealistica qualsiasi richiesta per il ritiro di forze straniere dal territorio siriano", — ha detto Viktorov.

"Possiamo parlare con i nostri partner iraniani in modo molto aperto e franco, cercando di convincerli ad agire o non fare nulla", — ha continuato l'ambasciatore russo.

Come ricorda Newsweek, Iran e Israele da tempo si scambiano pesanti minacce, accusandosi a vicenda di destabilizzare la situazione nella regione e sostenere vari gruppi armati in Medio Oriente.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала