Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sicilia: trovata sepoltura di discendenti dei vichinghi

Seguici su
Un gruppo di archeologi polacchi ha scoperto un importante sepoltura dei discendenti dei vichinghi in Sicilia.

Questa è una delle poche sepolture, che si trova nella zona, sottolineano gli scienziati. Gli archeologi hanno scoperto dieci tombe, situate vicino alla chiesa di San Michele del Golfo (Palermo). Secondo gli esperti, possono essere sepolti discendenti dei vichinghi, dei normanni, che "nella seconda metà del IX secolo sotto la guida di Chrolfa il camminatore, occuparono la Francia e più tardi crearono il ducato di Normandia" ha detto il capo dello scavo Slawomir Modsiok.

È noto che i normanni non solo una volta hanno fatto una spedizione in Sud Italia e Sicilia, ma anche in Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda. Gli archeologi ipotizzano che una parte delle persone rimaneva su queste terre. Esaminando i documenti della chiesa, gli scienziati hanno scoperto che hanno trovato un cimitero costruito nel XII secolo. E i documenti, e la chiesa sono ben conservati fino ai nostri giorni: la costruzione del tempio è iniziata ancora prima che Palermo fosse presa dai musulmani. La chiesa è eretta su una collina, e costantemente rafforzata e restaurata.

I ricercatori polacchi sono sicuri che gli uomini sepolti appartenevano all'elite o al clero. Questo è indicato dalla forma di sepolture, e gli scheletri dei morti. Durante gli scavi, gli esperti hanno scoperto tre donne e due bambini in una tomba. Nessun corredo funerario però.

Gli scavi continuano, e gli archeologi hanno intenzione di studiare meglio gli scheletri, e fare l'analisi del DNA, per stabilire con precisione l'origine dei morti. Non è la prima ricerca della spedizione degli archeologi polacchi in Sicilia. L'anno scorso gli scienziati hanno anche trovato una sepoltura normanna, hanno ottenuto l'analisi del DNA, che ha rivelato che i morti appartenevano a popoli del nord e che, probabilmente, i loro capelli, la pelle e gli occhi erano chiari.  

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала