Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Israele evacua i “Caschi Bianchi” dalla Siria su richiesta di USA e Paesi occidentali

© AP Photo / Syrian Civil Defense White HelmetsThis photo provided by the Syrian Civil Defense White Helmets, which has been authenticated based on its contents and other AP reporting, shows members of the Syrian Civil Defense group helping a wounded man after airstrikes hit Ghouta, a suburb of Damascus, Syria, Thursday, March. 1, 2018
This photo provided by the Syrian Civil Defense White Helmets, which has been authenticated based on its contents and other AP reporting, shows members of the Syrian Civil Defense group helping a wounded man after airstrikes hit Ghouta, a suburb of Damascus, Syria, Thursday, March. 1, 2018 - Sputnik Italia
Seguici su
Israele ha evacuato gli attivisti del movimento siriano dei "Caschi Bianchi" insieme alle loro famiglie, ha riferito il portavoce del dicastero diplomatico israeliano Emmanuel Nahshon.

"Su richiesta degli Stati Uniti, del Canada e dei Paesi europei, Israele ha completato l'operazione umanitaria per salvare i membri dell'organizzazione civile siriana dei "Caschi Bianchi" e le loro famiglie", ha twittato Nahshon.

​"Sono stati evacuati dalla zona di guerra nel sud della Siria in uno Stato vicino", ha aggiunto.

La parte meridionale della Siria, al confine con Israele, sta gradualmente finendo sotto il controllo delle forze governative, che costringono l'opposizione armata anti-Assad e gli islamisti al ritiro.

I media locali scrivono che durante l'operazione avvenuta nella notte circa 800 persone sono state trasportate attraverso il territorio israeliano in Giordania.

I Caschi Bianchi hanno ottenuto ampio apprezzamento e sostegno dai governi occidentali grazie ai video su internet, in cui i militanti del gruppo con gli elmetti bianchi estraevano i bambini dalle macerie. Ma in parallelo sono apparsi filmati in cui si nota che gli stessi "Caschi Bianchi" inscenano questi video ad hoc come in un set cinematografico.

Inoltre i giornalisti siriani hanno mostrato una serie di foto e prove documentali in cui i "soccorritori" vengono immortalati con armi e uniformi militari dei gruppi islamisti che combattono contro il presidente Assad.

Il ministero degli Esteri della Russia inquadra le attività dei Caschi Bianchi come un elemento dell'imponente campagna di informazione per gettare fango contro Damasco.

A sua volta il presidente siriano Bashar Assad ha affermato che i membri dell'organizzazione dei Caschi Bianchi sono in realtà militanti di Al-Qaeda.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала