Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, Putin proroga le contro-sanzioni fino al 2019

© Sputnik . Filip Klimashevsky / Vai alla galleria fotograficaProteste contro l'embargo della Russia
Proteste contro l'embargo della Russia - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente Vladimir Putin ha prorogato l'embargo sui prodotti alimentari dei paesi che hanno introdotto le sanzioni contro la Russia. Il relativo decreto è stato pubblicato sul portale internet delle informazioni legali.

Stando al decreto, entrato in vigore oggi, le cosiddette contro-sanzioni sono prorogate fino al 31 dicembre 2019.Gli esperti di economia osservano che ciò non influenzerà negativamente i prezzi e l'inflazione.

Nell'agosto 2014 il presidente Putin ha firmato un decreto che vieta l'importazione di alcuni prodotti alimentari dai paesi che hanno introdotto le sanzioni contro la Russia, cioè Stati Uniti, Unione Europea, Canada, Australia e Norvegia. Nell'embargo rientrano carne, pesce, verdure, frutta e latticini.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала