Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Il vertice della NATO si svolge all'ombra dell'incontro tra Putin e Trump ad Helsinki”

© Sputnik . Aleksei Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaUS President Donald Trump (L) and NATO Secretary General Jens Stoltenberg (R) are shaking hands at the meeting of NATO Heads of State and Government in Brussels, Belgium on 11 July 2018
US President Donald Trump (L) and NATO Secretary General Jens Stoltenberg (R) are shaking hands at the meeting of NATO Heads of State and Government in Brussels, Belgium on 11 July 2018 - Sputnik Italia
Seguici su
A prescindere dalle "decisioni pratiche" della NATO che verranno prese nel vertice di Bruxelles, non si nasconderà da nessuna parte il nervosismo per il futuro incontro di Helsinki tra Donald Trump e Vladimir Putin, scrive Bayerischer Rundfunk.

Se il presidente statunitense sceglierà un tono più amichevole con il capo del Cremlino piuttosto che con gli alleati, diventerebbe "un segnale disastroso per l'alleanza e per l'Europa", scrive il giornalista della radio tedesca.

"Come costruire le relazioni con la Russia?": questa domanda sarà considerata dai partecipanti al summit dell'Alleanza Atlantica che inizia oggi a Bruxelles, scrive Bayerischer Rundfunk.

Recentemente il presidente degli Stati Uniti Donald Trump "ha messo il dito nella piaga" degli alleati della NATO, facendo capire che l'incontro con il capo di Stato russo Vladimir Putin ad Helsinki del 16 luglio potrebbe essere per lui più semplice rispetto al summit della NATO a Bruxelles, si afferma in un articolo pubblicato sul sito della radio tedesca.

Se l'inquilino della Casa Bianca sceglierà un tono più amichevole con Putin piuttosto che con i suoi alleati, sarebbe un "segnale disastroso per l'Alleanza e per l'Europa", rileva l'autore dell'articolo Kai Küstner.

A sua volta il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk ha avvertito in precedenza la Casa Bianca che a torto ha preso Putin per amico: "è sempre importante conoscere chi è il vostro partner strategico e chi è il problema strategico".

In ogni caso gli alleati degli Stati Uniti della NATO ascolteranno con attenzione tutte le parole che "usciranno dalla bocca di Trump e Putin" durante l'incontro bilaterale ad Helsinki, è convinto il giornalista di Bayerischer Rundfunk.

A prescindere dalle "decisioni pratiche" della NATO che verranno prese nel vertice di Bruxelles, non si nasconderà da nessuna parte il nervosismo per il futuro incontro di Helsinki tra Donald Trump e Vladimir Putin, ritiene Kai Küstner.

"L'affermazione del presidente degli Stati Uniti, secondo cui l'incontro con il capo del Cremlino può essere il più semplice di tutti gli altri nel suo tour in Europa, non è molto rassicurante per i nervi degli europei," — sottolinea il giornalista della radio tedesca.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала