Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kiev vuole collaborare con Mosca nel settore dell'energia nucleare

© Sputnik . Grygory Sisoev / Vai alla galleria fotograficaRosatom
Rosatom - Sputnik Italia
Seguici su
L'Ucraina vuole riprendere i progetti congiunti con la Russia nel campo dell'energia nucleare, tra cui la costruzione di un impianto per la produzione di combustibile nucleare per centrali nucleari. Lo riferisce la rivista ucraina Ekonomicheskaya pravda.

La pubblicazione fa riferimento alla lettera del Ministro dell'Energia e dell'Industria del Carbone dell'Ucraina Igor Nasalik al primo vicedirettore generale di Rosatom Kirill Komarov.

Nella lettera a Rosatom, Nasalik ha notato l'alto livello di interazione con Mosca nel campo dell'energia nucleare, le prospettive di una maggiore cooperazione e la necessità di riprendere diversi progetti comuni. In particolare, il documento menziona il progetto per creare in Ucraina la produzione di barre di combustibile.

L'azienda ucraina Yadernoe toplivo e Rosatom nel 2011 avevano firmato un accordo per costruire un impianto per la produzione di combustibile nucleare per le centrali nucleari ucraine. Il lavoro doveva essere condotto vicino al villaggio di Smolino nella regione di Kirovograd. Tuttavia il governo ucraino non ha approvato il progetto, e nel 2015 Kiev ha deciso di chiudere il progetto.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала