Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ministero degli Esteri russo: APCE ignora tutti i commenti dalla Russia

© Sputnik . Vladimir Fedorenko / Vai alla galleria fotograficaAPCE
APCE - Sputnik Italia
Seguici su
L'APCE non ha ancora reagito alle critiche da parte russa sul voler mantenere le sanzioni nella carta dell'organizzazione per quanto riguarda le delegazioni, ha detto oggi il Ministero degli Esteri russo.

"L'Assemblea parlamentare non risponde correttamente alle nostre critiche giustificate. La pratica di privare del diritto di voto i rappresentanti parlamentari degli Stati membri  è contraria alla Carta del Consiglio d'Europa. Tali decisioni dell'Organizzazione violano al principio di diritto internazionale di uguaglianza sovrana degli Stati. La questione è se l'APCE sarà in grado di risolvere da sola il problema dell'uguaglianza dei diritti e degli obblighi di tutti gli Stati membri del Consiglio d'Europa"si legge nella dichiarazione pubblicata sul sito web del Ministero degli Esteri russo.

"Le azioni sconsiderate dell'APCE hanno già portato al fatto che quasi la metà dei giudici della Corte europea dei diritti umani e il Commissario per i diritti umani vengono eletti senza la partecipazione di parlamentari russi e l'elezione del Segretario generale è prevista per giugno 2019. La legittimità degli alti funzionari del Consiglio d'Europa vengono eletti senza la partecipazione russa" ha sottolineato la diplomazia russa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала