Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"Il cambio del mandato dell'OPCW indebolisce il Consiglio di Sicurezza ONU"

Seguici su
La presidente della camera alta del Parlamento russo Valentina Matvienko ha sostenuto che il cambio del mandato dell'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche è un tentativo di indebolire il Consiglio di Sicurezza dell'ONU.

La Matvienko ha osservato che in generale è un momento difficile nelle istituzioni internazionali, che hanno tenuto il mondo lontano dal caos. Ha citato come esempio le recenti decisione degli Stati Uniti, che unilateralmente sono usciti da diversi accordi internazionali e da alcune organizzazioni in seno all'ONU per contrasti politici.

Il 27 giugno i partecipanti dell'OPCW hanno approvato a maggioranza l'estensione dei poteri dell'organizzazione proposta dal Regno Unito: d'ora in poi questa istituzione potrà identificare i responsabili degli attacchi chimici.

La rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha dichiarato che Mosca considera la decisione che estende il mandato dell'OPCW illegittima.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала