Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"Conferma della UE alle sanzioni contro la Russia è negativa per gli accordi di Minsk"

© Security & Defence AgendaVladimir Chizhov, rappresentante permanente Russia presso UE
Vladimir Chizhov, rappresentante permanente Russia presso UE - Sputnik Italia
Seguici su
La decisione politica del vertice UE per estendere le misure afflittive economiche contro la Russia avrà un effetto negativo sul processo di attuazione degli accordi di Minsk, ha affermato il rappresentante permanente della Russia presso la UE Vladimir Chizhov, commentando i risultati del vertice tra i leader dell'Europa del 28-29 giugno.

Una fonte a Bruxelles ha detto ai giornalisti venerdì che i leader dell'UE hanno concordato la decisione politica per estendere le sanzioni contro la Russia per altri 6 mesi. La corrispondente decisione legislativa verrà presa dal Consiglio dell'UE di luglio.

"Kiev non aveva stimoli per fare qualcosa, così come ora non hanno mostrato interesse i Paesi europei del" formato di Normandia" (Germania e Francia — ndr) e l'intera Unione Europea", ha detto Chizhov ai giornalisti russi.

"Relativamente agli approcci di altri Paesi, da Roma sono arrivate dichiarazioni per bloccare le sanzioni, tuttavia più dai leader della coalizione di governo che dal primo ministro. L'Italia è solo uno dei Paesi che non nasconde la sua contrarietà alle sanzioni antirusse, tuttavia la loro voce, se è stata ascoltata, non è stata determinante", ha affermato il diplomatico russo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала