Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per ora Trump non vede: Corea del Nord modernizza centro nucleare a Nyongbyon

© AP Photo / Wong Maye-E, FileLa bandiera della Corea del Nord.
La bandiera della Corea del Nord. - Sputnik Italia
Seguici su
La Corea del Nord modernizza il centro nucleare di Yongbyon. Ciò è dimostrato dalle immagini satellitari, che hanno analizzato l’istituto di USA e Corea presso la Johns Hopkins University.

Non è chiaro se il reattore nucleare di Yongbyon sia in funzione, ha riferito Sputnik citando la pubblicazione "Hill". Il centro nucleare nordcoreano continua le sue abituali attività fino alle dispozioni del leader della Corea del Nord Kim Jong-un: una nuova unità di pompaggio è stata costruita per raffreddare il reattore, ed è già stata completata la costruzione di un serbatoio con acqua per raffreddare il reattore al plutonio. In particolare, una piccola struttura a scopo indeterminato è apparsa accanto alla torre di raffreddamento dell'unità di calore e di energia nel laboratorio chimico, e delle strutture in due nuovi edifici vicino al reattore sperimentale di acqua leggera. In uno degli edifici si trova l'ufficio di progettazione del centro, il fine dell'altro è sconosciuto.

Kim Jong-un a Singapore il 12 giugno ha incontrato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. A seguito dell'incontro, Kim e Trump hanno firmato un accordo sulla denuclearizzazione della penisola coreana. Donald Trump dopo il summit ha detto che la Corea del Nord ha iniziato a rallentare il suo programma nucleare. Alla fine di maggio 2018 in Corea del Nord è stato completamente smantellato il poligono per l'esecuzione di esplosioni nucleari Punggye-ri. A maggio, tre delle quattro gallerie sono state fatte esplodere che portavano a tunnel sotterranei.

Tuttavia, le prospettive per il disarmo nucleare della Corea del Nord non hanno impedito a Donald Trump di prolungare le sanzioni per Pyongyang per un altro anno.

Il primo ministro della Corea del Sud Lee Nak Yong ha sottolineato che il percorso della denuclearizzazione della penisola coreana può ancora causare seri problemi, ma non così insormontabili come erano in precedenza. Allo stesso tempo, il capo del governo sudcoreano ha aggiunto che la cooperazione tra le due Coree prima della revoca delle sanzioni ONU sui progetti infrastrutturali sarà limitata. "Ma ora, per Kim Jong-un è già difficile tornare all'era dello scontro militare" ha detto il premier sudcoreano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала