Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ammiraglio USA: esercitazioni lungo coste norvegesi sono segnale per la Russia

© AFP 2021 / DANIEL MIHAILESCULe navi da guerra della NATO in esercitazioni nel mar Nero
Le navi da guerra della NATO in esercitazioni nel mar Nero - Sputnik Italia
Seguici su
Le esercitazioni anti-sottomarino della NATO, iniziate lunedì nella Norvegia settentrionale, dovrebbero rappresentare per la Russia il segnale che Washington e Oslo stanno rafforzando la cooperazione militare, ha detto il capo ammiraglio della Marina USA John Richardson alla compagnia televisiva NRK.

Quest'anno, le esercitazioni annuali dell'alleanza denominate The Swift Mongoose-2018 si svolgono non lontano da Tromsø e dureranno fino al 6 luglio. Secondo gli organizzatori prenderanno parte sette navi, tre aerei da pattuglia e due sottomarini. Oltre a Norvegia e Stati Uniti, Danimarca, Germania, Polonia, Paesi Bassi, Spagna e Turchia partecipano alle manovre.

Secondo l'ammiraglio Richardson, non c'è nulla di strano nel fatto che Stati Uniti e Norvegia stiano sviluppando una cooperazione militare, e questo dovrebbe essere un segnale per la Russia.

"Dovrebbero considerare questo come un segnale di rafforzamento della partnership".

Ha anche aggiunto che l'interesse per le regioni settentrionali è cresciuto, in parte a causa dei cambiamenti climatici e dei problemi di sicurezza.

Come ha osservato il Ministro della Difesa norvegese Frank Bakke-Jensen, la situazione della sicurezza nella regione ha portato all'attivazione della NATO nel nord. "Cinque o sei anni fa tutto era calmo, ma ora non è più così, non solo per quanto riguarda la Russia, la situazione è diventata più incerta" ha detto il Ministro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала