Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Erdogan: io e Putin i politici più esperti all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite

© AP Photo / Emrah GurelTurkey's President Recep Tayyip Erdogan gestures as he talks during the closing news conference following the Organisation of Islamic Cooperation's Extraordinary Summit in Istanbul, Wednesday, Dec. 13, 2017
Turkey's President Recep Tayyip Erdogan gestures as he talks during the closing news conference following the Organisation of Islamic Cooperation's Extraordinary Summit in Istanbul, Wednesday, Dec. 13, 2017 - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha definito se stesso e il leader russo Vladimir Putin i politici più esperti in seno all'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Secondo lui ha molto in comune con il presidente russo.

"Parlando di esperienza: all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite i due politici più esperti, non posso citarne altri, forse sono uno sono io, e l'altro è Putin. Perché se si confronta il mandato presidenziale e la permanenza in carica come primo ministro, allora otteniamo un processo generale di 15-16 anni e, come risultato di questo processo, c'è qualcosa che deve essere fatto" ha detto Erdogan in un'intervista con la televisione e radio TRT, alla vigilia delle elezioni presidenziali e parlamentari in Turchia.

Secondo il leader turco ha buone relazioni con Putin, così come la Turchia e la Russia, che si sono manifestate quando Ankara ha lanciato operazione Ramo d'ulivo­ nel nord della Siria, nonché sulla risoluzione siriana ai negoziati di Astana e Sochi.

Le elezioni presidenziali anticipate si terranno in Turchia il 24 giugno. Erdogan, rappresentato dal Partito Giustizia e Sviluppo al governo, si sfidera con Muharrem Ince (dalla principale forza di opposizione Partito Repubblicano del Popolo), Selahattin Demirtaş (dalla democrazia Partito popolare pro-curda), Meral Akshenerom (del Buon Partito), Temel Karamollaoglu (il Partito della Felicità) e Dogu Perincek (del partito Patria). Contemporaneamente alle elezioni presidenziali, si terranno le elezioni parlamentari.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала