Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Iran potrebbe abbandonare il Piano d’Azione Congiunto sul nucleare

© Sputnik . Sergey MamontovTeheran, Iran
Teheran, Iran - Sputnik Italia
Seguici su
Il vice ministro degli esteri dell’Iran Abbas Arakchi ha annunciato che l’Iran nelle prossime settimane potrebbe abbandonare il Piano Congiunto d’Azione sull programma nucleare, riporta l’agenzia Tasnim.

"La pazienza dell'Iran è giunta alla fine e molto probabilmente Teheran abbandonerà il Piano nelle prossime settimane" ha dichiarato Arakchi.

"Non posso dire che la prospettiva di continuare i negoziati con l'Europa è chiara e ci potrebbe portare a raggiungere una decisione comune sul salvataggio del Piano. Stiamo ancora aspettando, e speriamo che la proposta europea sarà accettabile per l'Iran; l'Iran non ha abbandonato l'affare" ha aggiunto.

Secondo Arakchi, l'Europa deve lavorare per convincere gli iraniani del loro impegno a mantenere l'accordo.

L'8 maggio il presidente americano Donald Trump ha annunciato che Washington si ritirerà dall'accordo con l'Iran sul programma nucleare raggiunto dai sei mediatori internazionali (Russia, Stati Uniti, Gran Bretagna, Cina, Francia, Germania) nel 2015. Trump ha riferito del ripristino di tutte le sanzioni contro l'Iran, comprese quelle secondarie, cioè contro altri paesi che intrattengono rapporti commerciali con l'Iran.

I restanti membri dei "sei" mediatori internazionali si sono opposti a questo passo degli Stati Uniti. I partner europei di Washington hanno dichiarato che intendono continuare a osservare i termini dell'accordo con l'Iran.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала