Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

I ministri degli esteri greco e macedone firmano accordo

© AP Photo / Boris GrdanoskiLa bandiera della Macedonia (foto d'archivio)
La bandiera della Macedonia (foto d'archivio) - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro greco Nikos Kotsjas e quello dell'ex repubblica iugoslava di Macedonia, Nikola Dimitrov, hanno firmato domenica un accordo sul nuovo nome costituzionale della Macedonia.

La firma dell'accordo è stata messa anche dall'inviato speciale del segretario generale delle Nazioni Unite Matteo Nimitz, intervenuto come mediatore nei negoziati.

L'attuale nome sancito nella costituzione è Repubblica di Macedonia, ma secondo i greci, riflette la politica di irredentismo e crea confusione con la vicina repubblica greca. Secondo l'accordo, il paese sarà chiamato Repubblica della Macedonia del Nord.

Il contratto è definito storico, conclude la lunga controversia tra i due paesi nei Balcani e apre a Skopje la porta per l'ingresso nella NATO e l'Unione Europea. L'accordo apre una nuova era nelle relazioni tra i due paesi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала