Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kiev chiede ai media tedeschi di correggere un articolo sul Donbass

© Sputnik . Stringer / Vai alla galleria fotograficaLa bandiera ucraina
La bandiera ucraina - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministero degli Esteri dell'Ucraina ha chiesto di sostituire la formula "guerra civile" per il conflitto nel Donbass in un articolo dell'edizione tedesca Deutsche Welle. Lo ha riferito la portavoce del dipartimento Mariana Betz su Twitter.

"È inaccettabile che il DW scriva "guerra civile" in Ucraina, è in corso l'aggressione della Russia contro l'Ucraina" ha detto.

Ha aggiunto che il giornalismo deve essere basato su "fatti" e ha sottolineato che Kiev attende chiarimenti e correzioni degli articoli "in conformità con il "diritto internazionale".

I giornalisti hanno usato la frase "guerra civile" in un articolo dedicato ai negoziati del "quartetto normanno" a Berlino. Dopo i requisiti ucraini del dipartimento, è stata inserita nell'articolo la dicitura "conflitto in Ucraina Orientale".

Le autorità ucraine nel 2014 hanno iniziato un'operazione militare contro la LNR e DNR che hanno dichiarato l'indipendenza dopo il colpo di stato in Ucraina nel mese di febbraio 2014. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime del conflitto sono diventate più di diecimila. Il presidente Poroshenko il 30 aprile, ha firmato il decreto per il termine dell' "operazione anti-terrorismo" nel Donbass, durata più di quattro anni. Invece nella regione è iniziata l'operazione interforze dell'Ucraina, diretta non dall'SBU, ma direttamente dai militari.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала