Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Cina è pronta a cooperare con la Russia per preservare l'accordo nucleare iraniano

© Sputnik . Alexei Druzhinin / Vai alla galleria fotograficaLa visita ufficiale di Vladimir Putin in Cina
La visita ufficiale di Vladimir Putin in Cina - Sputnik Italia
Seguici su
La Cina disapprova il ritiro unilaterale degli Stati Uniti dall'accordo sul nucleare iraniano ed è pronta a collaborare con la Russia per il suo mantenimento. Lo ha dichiarato il presidente cinese Xi Jinping durante il vertice dell'Organizzazione per la cooperazione di Shanghai (SCO).

"Condanniamo la decisione unilaterale statunitense di ritirarsi dal piano d'azione globale congiunto sul programma nucleare iraniano. La Cina è pronta a lavorare con la Russia e gli altri paesi per il mantenimento dell'accordo", ha detto il presidente cinese.

L'8 maggio il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato il ritiro dall'accordo con l'Iran sul programma nucleare, raggiunto da sei mediatori internazionali (Russia, Stati Uniti, Gran Bretagna, Cina, Francia, Germania) nel 2015. Trump ha annunciato anche il ripristino di tutte le sanzioni contro l'Iran e contro quei paesi che intrattengono rapporti commerciali con l'Iran.

In base ai risultati del vertice SCO, in corso nella città cinese di Qingdao, saranno firmati circa 20 documenti bilaterali, il principale dei quali sarà la Dichiarazione di Qingdao.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала