Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Metereologo ucraino smentisce "la cospirazione climatica russa"

CC0 / Pixabay / Kiev
Kiev - Sputnik Italia
Seguici su
La climatologa ucraina Natalya Didenko è sicura che la mancanza di pioggia a Kiev non è dovuta ad una cospirazione climatica russa, scrive Strana.ru.

L'Ucraina negli ultimi tempi è stata colpita da un clima particolarmente secco. Molti utenti in rete vedono in questo un risultato dell'uso di armi climatiche, presumibilmente usate dalla Russia.

"Deluderò i sostenitori della teoria dell'arma climatica russa che non fa piovere su Kiev" scrive Didenko su Facebook.

Secondo lei, le previsioni di ieri pronosticavano pioggia nella capitale, ma oggi le mappe aggiornate mostrano che questo fronte piovoso toccherà a malapena Kiev.

"È improbabile che una vile cospirazione di climatologi criminali russi si sarebbe compiuta in un solo giorno con tedeschi, americani, britannici e molti altri centri meteorologici europei", conclude la meteorologa.

Per oggi a Kiev si prevede caldo  fino a +29°C, e eventuali precipitazioni sono improbabili. Anche domenica farà calda fino a +26.

In precedenza, il deputato del parlamento ucraino, uno dei leader dei Mejlis del popolo tataro di Crimea, Mustafa Dzhemilev, ha detto che l'Ucraina aveva provocato una siccità per la Crimea, bloccando il canale Nord-Crimea. Dzhemilev ha dichiarato che questo ha creato problemi reali per l'agricoltura nella penisola. Le autorità della Crimea hanno negato le sue parole, spiegando che non ci sono seri problemi con l'acqua nella repubblica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала