Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli scienziati hanno predetto i tre percorsi di sviluppo dell'umanità

© AFP 2021 / FREDERIC J. BROWNFigura di un extraterrestre in California
Figura di un extraterrestre in California - Sputnik Italia
Seguici su
Un gruppo di astrofisici guidato dall'americano Adam Frank ha costruito un modello di sviluppo della civiltà extraterrestre e ha individuato tre possibili percorsi di sviluppo dell'umanità, scrive la rivista The Atlantic.

Nel modello degli astrofisici le civiltà hanno utilizzato le risorse per l'evoluzione ed espansione. Più risorse sono estratte dalle viscere del pianeta, più ampia è la popolazione, ma in proporzione stanno peggiorando le condizioni ambientali. Alla fine l'ambiente varcherà a frontiera, quando la crescita della popolazione sarà instabile, e scatterà la minaccia di estinzione.

Gli scienziati hanno aggiunto nel modello un cambio di due tipi di risorse. Così, la prima opzione produce energia, ma peggiora notevolmente l'ecologia. Nella seconda quando si utilizzano meno risorse per la produzione di energia, si registra minor danno.

Morte

La civiltà extraterrestre che si è sviluppata rapidamente, utilizzando una grande quantità di risorse, raggiunge il picco di popolazione sopportabile per il pianeta. Poi inizierà un forte calo della popolazione, con l'arrivo ad un equilibrio, che il pianeta sarà in grado di fornire a tutti i rimanenti abitanti. Durante questo processo, il 70 per cento degli abitanti del pianeta morirà.

Percorso "morbido"

La civiltà inizialmente si muove lungo la prima strada, ma di fronte a un punto critico, inizia la transizione verso il secondo tipo di risorse, per salvare la maggior parte della popolazione e mantenere una sana ecologia.

Un vero e proprio collasso

Le condizioni planetarie sono in così veloce peggioramento, che il passaggio non è riuscito ad evitare la completa estinzione. Adam Frank ha sottolineato che la scelta "debole" del combustibile non sempre salva la civiltà dalla scomparsa, in alcuni scenari, è solo inevitabile. Secondo lui, questi modelli aiutano a immaginare l'umanità nel futuro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала