Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Caso Vyshinsky, esperto commenta l’appello a Putin per la protezione

© Sputnik . Vladimir Trefilov / Vai alla galleria fotograficaKirill Vyshinsky
Kirill Vyshinsky - Sputnik Italia
Seguici su
Igor Bushmanov, partner dello studio legale Aveks Just, ha commentato a Sputnik l’appello di Kirill Vyshinsky al presidente Putin chiedendone la protezione.

Oggi il tribunale di Kherson ha confermato la custodia cautelare di Vyshinsky per due mesi. Durante la seduta l'imputato ha affermato di voler rinunciare alla cittadinanza ucraina e ha chiesto al presidente russo Vladimir Putin di prendere tutte le misure necessarie per la sua liberazione anticipata, oltre a fornirgli la protezione legale.

Bushmanov ha spiegato che Vyshinsky ha la doppia cittadinanza, ucraina e russa, e che in base all'attuale legislazione può rinunciare a una di loro. Tuttavia la rinuncia deve essere accettata e ratificata dal ministero dell'Interno dell'Ucraina.

"In ogni caso, le autorità competenti, come previsto dalla Costituzione russa e dalla legislazione vigente, sono tenuti a fornirgli l'assistenza legale necessaria come cittadino russo per le azioni penali sul territorio di un altro stato", ha spiegato l'avvocato.

"Non si esclude l'avvio della procedura per lo scambio con un altro cittadino ucraino, con un procedimento penale attivo o già giudicato da un tribunale in Russia. Tuttavia, non credo che si arriverà a procedure internazionali estreme. Credo che il destino legale e procedurale positivo di Vyshinsky sarà determinato dalla legislazione ucraina e dalle norme internazionali universalmente riconosciute ", ha detto Bushmanov.

L'avvocato ha osservato che le azioni dei funzionari russi non vanno mai al di là del quadro giuridico e tali questioni saranno risolte esclusivamente con il coinvolgimento di specialisti competenti.

"Spero che le parti interessate non rinvieranno il corso delle procedure reciproche in questo caso, ma lo affronteranno con priorità e parità", ha concluso.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала