Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Giordania blocca progetto per costruzione centrale nucleare con Russia

Seguici su
La Giordania bloccherà il progetto di costruzione di una centrale nucleare ad alta potenza con la partecipazione della Russia a causa del suo alto costo, ha riferito Bloomberg con riferimento a una fonte nel governo della Giordania.

Si osserva che adesso il regno della Giordania intende costruire un reattore molto meno potente, nell'ordine dei 200 megaWatt.

Russia e Giordania nel 2015 hanno firmato un accordo per la costruzione in Giordania della prima centrale nucleare con due reattori dalla potenza totale di 3000 megaWatt. Il costo del progetto era pari a 10 miliardi di dollari. All'inizio si pianificava di avviare il primo reattore entro il 2020.

Rosatom - Sputnik Italia
Accordo tra Rosatom e Giordania per la costruzione di reattore nucleare a bassa potenza

"Rosatom e Giordania continuano il dialogo per trovare diverse opzioni di cooperazione che non escludono reattori ad alta potenza" si legge nel commento di Rosatom rilasciato dall'agenzia.

Giovedì la commissione per l'energia atomica della Giordania e la compagnia di Rosatom, Rusatom Overseas hanno firmato un accordo per lo sviluppo di un progetto per lo studio di possibilità di costruzione in Giordania di un reattore nucleare a bassa potenza con tecnologie russe.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала