Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ungheria esorta NATO a rivedere sostegno a Ucraina

© REUTERS / Laszlo BaloghViktor Orban
Viktor Orban - Sputnik Italia
Seguici su
Il governo ungherese ha approvato un memorandum indirizzato ai leader della NATO e degli alleati, in cui si chiede una revisione della politica dell'alleanza nei confronti dell'Ucraina. Lo riporta l’Ukrainskaya Pravda.

Il memorandum, in particolare, afferma che "la riforma dell'Ucraina è fallita".

Il governo ungherese osserva che Kiev non ha avuto successo, "nonostante un livello senza precedenti di sostegno politico e assistenza finanziaria". Inoltre secondo Budapest, l'Ucraina "rappresenta un pericolo per i vicini".

"Lo stato ucraino si è indebolito a tal punto che ora non è in grado di adempiere ai suoi obblighi fondamentali, tra cui la garanzia dello stato di diritto e l'attuazione di un'efficace governance economica, sociale e politica", sottolinea il memorandum.

Partendo da questo, Budapest ha proposto di rivedere il sostegno che l'alleanza dà a Kiev.

"Per mantenere la stabilità nella regione al confine orientale dell'alleanza, la NATO deve adattare la sua politica nei confronti dell'Ucraina a queste nuove circostanze", dice il documento.

Il malcontento dell'Ungheria è stato causato dalle nuove norme linguistiche in Ucraina. Come riportato in precedenza, questo documento propone di sottrarre le minoranze nazionali in Ucraina associate ai paesi membri della NATO, dall'azione intrapresa dalle leggi discriminatorie di Kiev.

Le tensioni nelle relazioni tra i due paesi sono nate sullo sfondo delle discussioni sulla legge ucraina sull'istruzione, che tra l'altro riduce notevolmente la possibilità di apprendimento in altre lingue.

Nei governi di alcuni paesi, tra cui Ungheria e Romania, hanno affermato che la nuova norma viola i diritti delle minoranze nazionali in Ucraina. In Russia, credono anche che la legge sull'istruzione sia contraria alla costituzione e agli obblighi internazionali dello stato ucraino.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала