Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

FMI: la robotizzazione porterà più povertà

© Sputnik . Alexandre OvcharovRobot
Robot - Sputnik Italia
Seguici su
L'automazione del lavoro porterà inevitabilmente a un calo dei redditi dei meno abbienti e ad un forte aumento del divario tra ricchi e poveri. Lo rivelano gli esperti del Fondo monetario internazionale.

Nonostante l'aumento della produttività e la crescita economica generale, un'ulteriore sostituzione del lavoro umano da parte di sistemi robotici aggraverà il problema della distribuzione disuguale del reddito.A trarne principalmente beneficio saranno i proprietari della tecnologia e della produzione, mentre i dipendenti esclusi sperimenteranno seri problemi nella ricerca di un nuovo lavoro.

Gli esperti osservano che i cambiamenti nel mercato del lavoro possono seguire due scenari. Entrambi negativi.

Nel primo caso, la robotizzazione porterà ad un aumento significativo del divario di reddito tra proprietari e lavoratori. Nel secondo, la linea di separazione passerà tra lavoratori qualificati e persone che non possiedono particolari capacità professionali.

Anche se la robotizzazione non interessa tutte le aree di produzione, affermano gli esperti, lo stipendio medio dei dipendenti impiegati nella produzione potrebbe ridursi del 26-56%.

Per quanto riguarda le prospettive per il mercato del lavoro russo, gli esperti stanno costruendo previsioni più ottimistiche.Il problema dell'automazione e della sostituzione del lavoro non dovrebbe toccare l'attuale generazione di lavoratori, afferma l'esperto del servizio di gestione aziendale di Bitrix24 Sergey Kuleshov."Lavoreremo tranquillamente fino al pensionamento. La gente nel nostro paese sarà richiesta per molto tempo ", ha spiegato.

L'ottimismo di Kuleshov è condiviso da Alexei Sukhanov, direttore del reparto di consulenza di Deloitte. Egli è sicuro che l'automazione non porterà ad un serio aumento della disoccupazione. A cambiare sarà invece la struttura del mercato del lavoro, portando, secondo Sukhanov, la crescita significativa del settore della ricerca e del hi-tech.     

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала