Il canale tv americano CNBC ha riferito di test missilistici russi falliti

© Sputnik . Vadim Savitsky / Vai alla galleria fotograficaLancio dei missili "Kalibr"
Lancio dei missili Kalibr - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Tutti i test effettuati con missili da crociera a propulsione nucleare non hanno avuto successo, ha detto il canale tv americano CNBC citando fonti dei servizi di sicurezza a conoscenza di un report dell'intelligence USA.

Contemporaneamente il canale segnala che il test del missile supersonico con una testata nucleare, è stato effettuato con successo, e gli USA in questo momento di fronte a questo sono disarmati.

"Secondo le stime USA il volo di prova del razzo a propulsione nucleare più lungo è durato più di due minuti, il razzo ha superato le 22 miglia (più di 35 chilometri), dopo di che ha perso maneggevolezza e rotta. Il test più breve è durato quattro secondi in un volo di cinque miglia (otto chilometri)" afferma il canale tv.

Secondo la tv, le prove si sono svolte da novembre 2017 a febbraio 2018. Fonti dell'CNBC sostengono che lo sviluppo di missili è in corso dal 2000 e nella fase di lancio è utilizzato il "motore a benzina", dopo si accende il mezzo nucleare. Durante il test un propulsore nucleare non si avvia, riferisce il canale tv citando le sue fonti.

La sede della Duma Statale della Federazione Russa - Sputnik Italia
La Duma di Stato ha esortato gli USA a non preoccuparsi dei test di missili in Russia

La CNBC ha riferito che il missile supersonico, capace di trasportare una testata nucleare è stato testato tre volte. Due test nel 2016 sono avvenuti con successo, il terzo nel 2017 è negativo: il razzo presumibilmente si è rotto pochi secondi dopo il lancio. Il suo quarto lancio dovrebbe avvenire nell'estate del 2018, sostiene il canale.

Sullo sviluppo di tali tipi di missili e di altri nuovi tipi di armamenti ha riferito in precedenza, il presidente Vladimir Putin. Rispondendo alla domanda che chiedeva se in Russia fossero già operativi voli intercontinentali di missili nucleari che avevano superato con successo i test, ha detto a marzo che "tutti hanno superato i test, semplicemente ognuno di questi sistemi è in vari gradi di preparazione, uno di loro è già in servizio per le truppe".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала