Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Politico americano: Clinton è una vergogna per gli USA

© AP Photo / Charlie NeibergallHillary Clinton
Hillary Clinton - Sputnik Italia
Seguici su
La Clinton è imbarazzante con il suo comportamento sia per se stessa сhe per gli Stati Uniti, ha dichiarato l’ex vice governatore dello stato di New York Betsy McCaughey.

La politica ha ricordato che la Clinton ha accusato nel 2016 l'ex capo del FBI James Comey, il presidente russo Vladimir Putin, l'avversario alle primarie Bernie Sanders, il candidato presidenziale del Partito Verde Jill Stein, l'ex presidente Barack Obama, di averle fatto perdere le elezioni così come di razzismo e sessismo.

"Lei ha tirato in causa tante ragioni della sua sconfitta, ma nel libro in realtà c'è scritta la verità: dice che si è rassegnata al fatto che a milioni di americani lei semplicemente non piace. Purtroppo però allo stesso tempo non riesce ancora a darsi pace per questo, perché adesso ha un esaurimento nervoso di livello mondiale: viaggia da paese a paese, di città in città, ancora una volta per dare la colpa ora ad qualcuno ora a qualcosa per aver perso le elezioni" ha detto McCaughey sul canale Fox Business.

L'ex vice-governatore ha aggiunto che tale comportamento è vergognoso.

"Non solo si mette in imbarazzo, disonora il nostro paese quando fa accuse del genere", ha concluso la politica.

Hillary Clinton ha perso le elezioni nel 2016 contro il candidato repubblicano Donald Trump. Successivamente, ha indicato le varie ragioni della sua sconfitta, tra cui gli "hacker russi" e l'ex direttore dell'FBI James Comey.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала