Ambasciata russa a Londra ironizza articolo del Times

© AP Photo / Kirsty WigglesworthAmbasciata russa a Londra
Ambasciata russa a Londra - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'ambasciata russa in Gran Bretagna ha commentato su Twitter l'articolo sulle prospettive delle relazioni della Russia con i paesi occidentali.

Secondo gli autori dell'articolo, i Paesi europei dovrebbero cooperare con il presidente russo Vladimir Putin a condizione che garantisca l'attuazione degli accordi di Minsk nel sud-est dell'Ucraina, così come faccia concessioni in Siria.

Se la politica di Mosca non cambierà, "il mondo dovrebbe essere pronto ad armarsi nei momenti difficili", scrive il Times.

I diplomatici russi hanno definito queste affermazioni come un "bel tentativo" ed hanno ricordato agli autori dell'articolo che il rigoroso rispetto degli accordi di Minsk, che dipendono da tutte le parti in conflitto, e la ricostruzione dello Stato siriano sono da sempre le priorità di Mosca.

"Tuttavia il Times non ricorda che gli Stati Uniti stanno bloccando qualsiasi tentativo di fornire aiuti umanitari nelle zone liberate della Siria," hanno scritto i rappresentanti della missione diplomatica russa.

L'Ambasciata russa a Londra è solita criticare il Times, ad esempio come nell'articolo intitolato "Il mondo unito nella più grande espulsione di massa di spie russe". I diplomatici avevano richiamato l'attenzione sul fatto che non tutti i Paesi avevano sostenuto questa iniziativa, definendo l'autore dell'articolo "un colonialista indulgente".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала