Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Politico tedesco chiede di riconoscere il ruolo dell'URSS nella lotta al nazismo

© Sputnik . Grigorij ChertovIn attesa di aerei nazisti. Leningrado
In attesa di aerei nazisti. Leningrado - Sputnik Italia
Seguici su
I tedeschi di sinistra richiedono di rendere alla Russia "i dovuti onori" per il suo ruolo nella lotta contro il nazismo, scrive il quotidiano Neue Osnabrücker Zeitung.

In un'intervista con i giornalisti, il presidente del partito di sinistra del Bundestag Yang Korte ha dichiarato che la Germania, prendendo in considerazione "l'attacco senza precedenti e sanguinoso" nazista all'URSS, deve cercare di collaborare con la Russia. Egli ha ricordato che nessun paese ha subito tanti danni durante la guerra, come l'URSS.

"Durante la Seconda guerra mondiale sono morti 27 milioni di cittadini sovietici. Non c'è una famiglia in cui non ci sono vittime. Milioni di russi prigionieri di guerra sono morti di fame nei campi tedeschi", ha dichiarato.

Tutti questi fatti parlano della particolare responsabilità della Germania verso la Russia, ha detto il politico.

"Difficilmente qualcuno sa che Berlino è stata liberata dai russi e non dagli americani", ha aggiunto. "Il punto di svolta è stato Stalingrado in Oriente, la prima sconfitta della Wehrmacht nazista. Lo sbarco in Normandia si è verificato un anno e mezzo più tardi".

Egli ha sottolineato che il popolo sovietico, "in divisa e senza divisa", ha compiuto la più forte resistenza al regime nazista.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала