Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Moldavia, presidente Dodon promette: nessuna base NATO nel Paese

© Sputnik . Aleksey Druzhinin / Vai alla galleria fotograficaIgor Dodon
Igor Dodon - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente moldavo Igor Dodon ha affermato che non ci sono basi NATO sul territorio nazionale e non appariranno in futuro.

"Almeno, finchè sarò il presidente della Repubblica Moldava, questo sicuramente non accadrà", ha dichiarato in un'intervista a Zvezda.

Dodon è convinto che non ci sia alcuna possibilità di dislocare basi militari senza il consenso del capo di Stato. Ha inoltre osservato che la sua opinione è sostenuta dalla stragrande maggioranza dei suoi concittadini.

"Anche se qualcuno cercherà di muoversi attraverso la Corte Costituzionale <…> in qualche modo è un aggiramento, scoppierebbero disordini nel Paese e finirà male per coloro che avranno avviato il processo," — ha detto il presidente moldavo.

Secondo la Costituzione della Moldavia, il Paese persegue uno status neutrale in campo militare. Tuttavia dal 1994 il Paese collabora con la NATO nell'ambito di un piano ad hoc di partenariato, mentre un centro d'informazione dell'Alleanza Atlantica è aperto a Chisinau. Lo scorso dicembre nel Paese è stato aperto un ufficio di collegamento con la NATO.

Dodon si è opposto ripetutamente a queste misure.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала