Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esperto: in Iran cresce tensione su accordo nucleare

© Sputnik . Sergey MamontovTeheran, Iran
Teheran, Iran - Sputnik Italia
Seguici su
Lega degli Stati arabi ha dichiarato solidarietà alla decisione del Regno del Marocco di interrompere le relazioni diplomatiche con l'Iran.

L'accademico egiziano, esperto di Iran, Muhammed Nureddin, ha detto che questo è il risultato della politica di demonizzazione dell'Iran da parte di Stati Uniti, Israele e Arabia Saudita. La tensione si accumula proprio nel momento in cui viene deciso il destino dell'accordo nucleare, e questa non è affatto una coincidenza.

"Il 12 maggio, il presidente degli Stati Uniti prenderà una decisione sull'accordo nucleare con l'Iran: estenderlo, uscire o aggiungere nuovi elementi al documento esistente. Ora i nemici dell'Iran stanno facendo il possibile per mettere il paese nella posizione più difficile e costringerlo ad accettare condizioni sfavorevoli"

"Queste condizioni includono la posizione dell'Iran in relazione al gruppo yemenita Ansar Allah. Gli Stati Uniti e l'Arabia Saudita vogliono che Teheran smetta di fornire aiuti agli Huthi e si che si ritiri completamente dalla Siria", ha detto l'esperto egiziano.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu - Sputnik Italia
Netanyahu accusa l'Iran dello sviluppo segreto di armi nucleari
Negli ultimi anni, l'Iran è riuscito a costruire solide relazioni economiche e politiche con molti stati che non seguivano la politica aggressiva degli Stati Uniti contro l'Iran, perché danneggia i loro interessi. Per i paesi della regione è molto più conveniente sostenere l'Iran, perché insieme è più facile resistere all'aggressione occidentale nella regione, ritiene l'accademico egiziano, esperto dell'Iran, Mohammed Nureddin

Martedì scorso, Rabat ha annunciato la rottura delle relazioni con Teheran a causa del fatto che, secondo le autorità marocchine, il gruppo Hezbollah (alleato dell'Iran) fornisce il supporto militare al Fronte Polisario (Fronte popolare di liberazione di Saguía el Hamra e Río de Oro, combatte per l'indipendenza del Sahara occidentale dal Marocco). 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала