Premier belga parla di crisi di fiducia negli organi di potere della UE

© REUTERS / Francois LenoirBelgian Prime Minister Charles Michel addresses a news conference following a government's security council in Brussels, Belgium, June 18, 2016
Belgian Prime Minister Charles Michel addresses a news conference following a government's security council in Brussels, Belgium, June 18, 2016 - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il primo ministro del Belgio Charles Michel ha parlato di "crisi essenziale di fiducia" degli europei nei riguardi delle istituzioni di potere nazionali ed intergovernativi dell'Unione Europea.

"Credo che ci troviamo in una situazione di crisi essenziale di fiducia. Di crisi di fiducia nelle istituzioni governative, compresa l'Unione Europea. Di crisi di fiducia nei media tradizionali", — ha detto Michel, intervenendo nell'Europarlamento a Bruxelles.

Allo stesso tempo il primo ministro ha definito la fiducia della gente "la chiave della democrazia".

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker aveva già rilevato la necessità di eliminare l'emergente "solco tra l'opinione pubblica europea e l'attività politica europea".

I sondaggi mostrano che tra il livello di fiducia dei cittadini europei rispetto alle autorità comunitarie è diminuito in modo significativo. Allo stesso tempo l'attivismo delle forze politiche di matrice nazionalista e anti-globalista è nettamente aumentato.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала