Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, ex parlamentare contro i russofoni: sono solo dei ritardati mentali

© Sputnik . Konstantin ChalabovLe bandiere dell'Ucraina e della Russia
Le bandiere dell'Ucraina e della Russia - Sputnik Italia
Seguici su
I cittadini di lingua russa in Ucraina sono dei ritardati mentali traditori e il problema più grande del paese. Lo ha affermato l'ex parlamentare Irina Farion.

La Farion, durante il talk show "LIVE", ha dichiarato che sono stati gli ucraini di lingua russa a portare la guerra nel paese.

"Dov'è ora la guerra? Là dove c'erano cittadini di lingua russa. Nelle regioni di Lugansk e Donetsk, in Crimea… Perché? Perché li era presente la Chiesa russa, la cultura russa e la lingua russa. Sono dei ritardati mentali questi russofobi", ha detto la Farion.

Ella ha aggiunto che queste persone sono dei "traditori" che "non hanno il diritto di essere definiti ucraini".

L'ex deputata ha anche suggerito il modo per risolvere il problema della lingua russa in Ucraina: privandoli del lavoro dell'istruzione.

All'inizio di aprile, il capo dell'organizzazione ucraina "Prosvita" Pavel Molchan ha espresso la sua indignazione per il fatto che la maggior parte dei canali televisivi del paese continuasse a trasmettere in russo. Secondo lui, l'uso consapevole della lingua russa nei media minaccia di "smantellare e vendere" il paese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала