Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, nuovo attacco missilistico a basi militari

© Sputnik . SPUTNIKUfficio di un centro ricerche militare a Barzeh distutto nel raid, provincia di Damasco, Siria
Ufficio di un centro ricerche militare a Barzeh distutto nel raid, provincia di Damasco, Siria - Sputnik Italia
Seguici su
La notte scorsa alcune installazioni militari nelle vicinanze di Hama e Aleppo sono state bombardate. Al momento non si hanno notizie riguardo chi abbia sferrato l’attacco e se ci sono vittime o feriti.

Una fonte militare a detto a Sputnik che nell'attacco sono stati usati "missili nemici".

Obiettivo dell'attacco sarebbero due depositi di armi e munizioni nei pressi di Hama e Aleppo.

Al mattino, l'esercito israeliano ha rifiutato di commentare le notizie sul suo possibile coinvolgimento negli attacchi notturni. Israele ha bombardato decine di volte le strutture militari in Siria, giustificando le sue azioni con il desiderio di impedire che le armi moderne cadessero nelle mani del movimento libanese Hezbollah, che sta combattendo dalla parte di Bashar Assad.

La guerra in Siria è scoppiata nel marzo del 2011. Secondo le Nazioni Unite le sue vittime potrebbero essere tra 300 mila e mezzo milione. Un'accordo è in discussione presso le sedi di Astana e Ginevra. Il 30 gennaio si è tenuto a Sochi il Congresso del Dialogo Nazionale Siriano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала