Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media britannici sospettano ex spia russa dell'avvelenamento di Skripal

© AP PhotoPolice officers secure a cordon outside the vehicle recovery business "Ashley Wood Recovery" in Salisbury, England, Tuesday, March 13, 2018
Police officers secure a cordon outside the vehicle recovery business Ashley Wood Recovery in Salisbury, England, Tuesday, March 13, 2018 - Sputnik Italia
Seguici su
Nel tentativo di avvelenare l'ex spia britannica nell'intelligence militare sovietica e russa Sergey Skripal e sua figlia Julia potrebbe essere coinvolto un ex agente dell'FSB russo con il nome in codice Gordon, segnala il tabloid Sunday People riferendosi alle proprie fonti nelle indagini.

Secondo il tabloid, un 54enne ex agente dell'FSB avrebbe usato il nome fittizio di Mihails Savickis ed altri due pseudonimi. La polizia teme che possa aver lasciato il Regno Unito. Il tabloid nota anche che, secondo gli investigatori di Scotland Yard, 6 persone sono coinvolte nel tentato assassinio di Skripal.

In precedenza il Daily Telegraph aveva riferito che la polizia britannica ed i servizi segreti avevano identificato i principali sospettati nel caso di avvelenamento. Le autorità ritengono che l'assassinio sia stato organizzato da un "gruppo d'attacco" controllato dal governo russo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала