Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lavrov: secondo scienziati svizzeri, per avvelenamento Skripal, utilizzata la sostanza BZ

© AP Photo / Michael SohnSergey Lavrov
Sergey Lavrov - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca si rivolge all'OPAC con una domanda: perché le informazioni del centro della città svizzera di Spiez circa l'avvelenamento dell'ex colonnello della GRU Sergei Skripal e sua figlia Yulia non sono state prese in considerazione.

Lo ha detto sabato il ministro degli Esteri Sergei Lavrov. Secondo il centro di ricerca in Svizzera, che ha analizzato i campioni OPAC del luogo dell'incidente a Salisbury, per l'avvelenamento è stata usata la sostanza BZ, disponibile negli USA e Gran Bretagna, non prodotta in Russia e URSS, ha detto lui.

"Ci rivolgiamo all'OPAC con una domanda, perché le informazioni delle conclusioni degli esperti del laboratorio di Spiez, in generale sono state omesse nel documento finale" ha detto Lavrov in una riunione del Consiglio per la politica estera e difesa, commentando il rapporto OPAC.

"Se l'OPAC confuterà il fatto stesso dell'utilizzo del laboratorio di Spiez, sarà interessante ascoltare queste spiegazioni", ha aggiunto il ministro degli Esteri.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала