Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Padrino Don Ald

© Sputnik . Vitaly PodvitskyL'ex direttore dell'FBI James Comey, licenziato dal suo incarico il maggio dello scorso anno, nelle sue memorie ha paragonato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump con la mafia, che chiede di essere fedele alle promesse.
L'ex direttore dell'FBI James Comey, licenziato dal suo incarico il maggio dello scorso anno, nelle sue memorie ha paragonato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump con la mafia, che chiede di essere fedele alle promesse. - Sputnik Italia
Seguici su
L'ex direttore dell'FBI James Comey, licenziato dal suo incarico il maggio dello scorso anno, nelle sue memorie ha paragonato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump con la mafia, che chiede di essere fedele alle promesse.

Secondo quanto scritto da Comey nel suo libro "A Higher Loyalty. Truth, Lies, and Leadership" (Il più alto grado di devozione. La verità, le menzogne e la leadership), ad una cena privata alla Casa Bianca una settimana dopo l'insediamento, Trump gli ha detto:

"mi serve fedeltà. Mi aspetto devozione."

"Una richiesta come alla cerimonia di appartenenza a Cosa Nostra da Sammy Gravano", — ha affermato l'ex direttore dell'FBI nel libro.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала