Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cina amareggiata per mancato raggiungimento compromesso sulla Siria all’ONU

© Sputnik . Eugeniya Novozhenina / Vai alla galleria fotograficaLa bandiera della Cina
La bandiera della Cina - Sputnik Italia
Seguici su
Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Geng Shuang, in conferenza stampa, ha affermato che la Cina è dispiaciuta che al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite non è stato raggiunto un accordo riguardo l’indagine sull'uso di armi chimiche in Siria.

"La Cina è dispiaciuta che al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite non è stato raggiunto un accordo, la Cina è preoccupata per la situazione in Siria", ha detto il portavoce.

Geng ha invitato tutte le parti a dar prova di moderazione per evitare un'escalation della situazione.

"Il compito principale in questo momento è un'indagine imparziale, completa e obiettiva sul presunto utilizzo di armi chimiche in Siria," — ha sottolineato.

Martedì Russia e Stati Uniti hanno presentato al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite i loro progetti di risoluzione per indagare sull'uso di armi chimiche in Siria. Tuttavia nessuno di loro è passato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала