Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Turchia spiega perchè ha preferito i sistemi anti-missile russi S-400 ai “Patriot”

© REUTERS / Franciszek Mazur/Agencja GazetaEsercitazioni NATO
Esercitazioni NATO - Sputnik Italia
Seguici su
La Turchia non ha trovato l'accordo con gli Stati Uniti sul trasferimento di tecnologia nella fornitura dei sistemi di difesa aerea Patriot, per questo motivo ha firmato il contratto con la Russia per gli S-400, ha dichiarato il rappresentante del presidente turco Ibrahim Kalin.

Come dichiarato martedì scorso dal presidente russo Vladimir Putin in una conferenza stampa dopo i colloqui con il capo di Stato turco Tayyip Erdogan, Mosca ed Ankara hanno deciso di accelerare i tempi delle consegne degli S-400.

"La Turchia ha criteri oggettivi, in base ai quali compra questi sistemi: il prezzo ed i tempi di consegna; ma la cosa principale per noi è il trasferimento di tecnologia. A proposito dei sistemi Patriot, abbiamo trattato con gli Stati Uniti, il nostro presidente ha discusso la questione con Trump, ma non è stato raggiunto l'accordo con i produttori dei Patriot. La Russia ci è venuta subito incontro sugli S-400", — Kalin ha detto in una conferenza stampa ad Ankara.

Ha aggiunto che la Turchia non avrebbe obiezioni per comprare i Patriot, se saranno accettate le condizioni di Ankara. "Lavoreremo, la palla è dalla parte statunitense," — ha detto il portavoce di Erdogan.

Secondo lui, l'appartenenza della Turchia alla NATO non influenza l'acquisto del sistema missilistico russo di difesa aerea.

"Gli S-400 sono sistemi comprati a scopo di difesa, non si può parlare di minacce per l'alleanza," — ha detto Kalin.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала