Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Direttore dell'FSB: la Turchia ha aiutato la Russia a sventare attacco terroristico

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaHead of the Federal Security Service Aleksandr Bortnikov
Head of the Federal Security Service Aleksandr Bortnikov - Sputnik Italia
Seguici su
I servizi segreti russi hanno sventato due attacchi terroristici durante le ultime vacanze natalizie e di Capodanno grazie alle informazioni ricevute dagli Stati Uniti e dalla Turchia.

Lo ha affermato il direttore del servizio di sicurezza federale russo (FSB) Alexander Bortnikov durante la conferenza di Mosca sulla sicurezza internazionale.

Ha osservato che alla fine dell'anno scorso gli Stati Uniti hanno avvertito tempestivamente la Russia sui preparativi di un attacco terroristico a San Pietroburgo durante le vacanze di Capodanno.

"Allo stesso tempo, un altro attacco è stato impedito grazie alle informazioni ricevute dai partner turchi", ha detto Bortnikov.

A dicembre il presidente russo Vladimir Putin aveva ringraziato il presidente americano Donald Trump per le informazioni ricevute dalla CIA, che hanno contribuito a neutralizzare i terroristi in procinto di perpetrare attacchi esplosivi a San Pietroburgo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала