Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Stazione spaziale cinese Tiangong-1 è precipitata nell’oceano Pacifico

© AP Photo / Xinhua/Wang SijangLa stazione spaziale cinese Tiangong-1
La stazione spaziale cinese Tiangong-1 - Sputnik Italia
Seguici su
La maggior parte dei frammenti della stazione spaziale cinese Tiangong-1 è bruciata nell’atmosfera, comunica sul proprio sito l’Agenzia spaziale cinese (China Manned Space Engineering Office).

La stazione orbitale Tiangong-1 è entrata nell'atmosfera alle 8.15 dell'ora di Pechino (2:15 di Roma) nel sud dell'oceano Pacifico.

Secondo le previsioni dell'Agenzia Spaziale Europea i frammenti della stazione spaziale potrebbero precipitare in Portogallo, Spagna, Italia, Grecia, Turchia, i territori delle repubbliche dell'Asia centrale (escluso il Kazakistan), Cina, Giappone, tutta l'Africa, Asia, Oceania, Australia, Stati Uniti, Messico, America centrale e meridionale e la parte meridionale del Daghestan.

La stazione è stata messa in orbita il 29 settembre 2011 ed è rimasta nello spazio per più di sei anni. Il peso della stazione è di 8,5 tonnellate, la sua lunghezza è di 10,4 metri e il suo volume è di 15 metri cubi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала